060608


Istituto Luigi Sturzo

Tipologia: Italiano

Indirizzo

Indirizzo: Via Delle Coppelle, 35
Zona: Rione S. Eustachio (Senato-Corso Rinascimento) (Roma centro)

Contatti

Orario

Per gli orari e le modalità di visita consultare il sito ufficiale www.sturzo.it

Descrizione

Fondato nel 1951 da don Luigi Sturzo, l'Istituto è una fondazione culturale. Ha come scopo la promozione di studi e ricerche nel campo delle scienze politiche, storiche e sociali. Realizza inoltre corsi di perfezionamento post lauream e corsi di alta formazione in presenza e a distanza nell'ambito delle materie di propria competenza.

Dal 1956 ha sede a Palazzo Baldassini edificio rinascimentale realizzato tra il 1515 e il 1518 da Antonio da Sangallo il Giovane e decorato internamente con affreschi di Perin del Vaga, Giovanni da Udine, Polidoro da Caravaggio e Maturino da Firenze.

Si compone di quattro aree:

Archivio Storico
Composta da 70 archivi personali e 3 archivi di partito, specializzato nel recupero e nella valorizzazione delle fonti per la storia contemporanea con particolare riferimento al movimento cattolico.

Biblioteca
Composta da circa 120.000 volumi, specializzata in scienze sociali, storia moderna e contemporanea, con particolare attenzione alla storia locale, alla storia dei partiti politici, alla storia del pensiero politico e sociale.

Ricerca e Studi
Sviluppa programmi di approfondimento nell'ambito delle scienze sociali e progetti mirati alla valorizzazione dei patrimoni culturali.

Formazione e Sviluppo
Realizza iniziative formative d’eccellenza, di valorizzazione dei patrimoni culturali  attraverso l’ausilio delle nuove tecnologie e gli strumenti che potenziano l’accesso alla conoscenza. Progetta e gestisce interventi di sviluppo locale sul modello dei ‘distretti culturali’ per incrementare l’attività di sviluppo e produzione culturale.

Per saperne di piĆ¹

Cultura e svago › Istituzioni culturali › Biblioteche
Cultura e svago › Beni culturali › Beni architettonici e storici
Data di ultima verifica: 12/08/20 15:24
©2007 - Roma Versione classica