060608


La bici sui treni Trenitalia

Contatti

Descrizione

Sui treni nazionali

È possibile portare gratuitamente una sola bicicletta (smontata e contenuta in una sacca o una bici pieghevole opportunamente chiusa), sistemandola negli spazi previsti per i bagagli. Se non ci fosse abbastanza spazio, può essere sistemata altrove, purché non sia d'intralcio o fastidio per gli altri clienti o per il personale di bordo.
In ogni caso le dimensioni non devono essere superiori a cm. 80x110x40.

Sui treni internazionali

È possibile portare la bici anche su alcuni treni internazionali in una carrozza dedicata o in appositi spazi previsti nelle carrozze per viaggiatori. Sono escluse le tratte interne nazionali.

In vista dello spazio limitato per le bici a bordo, è opportuno informarsi e prenotare il posto bici prima della partenza, presso le biglietterie ed agenzie di viaggio Trenitalia (prenotazione bici non disponibile su questo sito).

Il supplemento è acquistabile anche a bordo treno al prezzo di 12,00 euro, previa verifica della disponibilità residua, e solo in partenza dall’Italia (per partenze dalla Svizzera è obbligatoria la pre-riservazione).

Sui treni Regionali

Su tutti i treni regionali – anche quelli non segnalati con apposito pittogramma – viene ammesso il trasporto gratuito di una bicicletta pieghevole opportunamente chiusa, per ciascun viaggiatore, anche al di fuori dell’apposita sacca, a condizione che le dimensioni non superino i cm 80x110x40, e che non arrechi pericolo o disagio agli altri viaggiatori.

Sui treni regionali contrassegnati da apposito pittogramma, limitatamente ai posti disponibili, ogni viaggiatore può trasportare con sé una bicicletta montata, acquistando il supplemento bici valido 24 ore o, in alternativa un altro biglietto di corsa semplice di seconda classe.

Il personale di bordo può non consentire il trasporto di biciclette a bordo treno nel caso in cui il trasporto sia ritenuto pregiudizievole del servizio ferroviario.

Vedi anche

Trasporti › Muoversi in città › In bicicletta
Trasporti › Muoversi in città › In bicicletta
Data di ultima verifica: 13/01/17 11:21
©2007 - Roma Versione classica