060608


La Vecchia Memoria

Data: 18/10/19

Orario

Venerdì 18 ottobre 2019 - ore 21.00

Ospitato in

Indirizzo

Indirizzo: Via della Vasca Navale, 58
Zona: Quartiere Ostiense (Roma sud)
Inserire l'indirizzo di partenza

Informazioni

Biglietto: € 5,00

Contatti

Descrizione

La Vecchia Memoria

testo e regia di Giacomo Sette
con Gloria Sapio e Maurizio Repetto musiche e disegno luci Andrea Cauduro assistente alla regia Eleonora Penna una produzione Settimo Cielo
dedicato a Bea e Renato

Della storica Compagnia D’Origlia Palmi fondata dagli attori Bianca ed Emmanuel nel 1921 – e che finì la sua carriera nel piccolo teatro di Borgo Santo Spirito al Vaticano dove trascinò se stessa e quel che rimaneva di un passato glorioso – non resta che il bagliore di un ricordo. Eppure Bianca ed Emanuel ebbero un ruolo fondamentale nello sviluppo delle avanguardie romane che si nutrirono della loro recitazione di altri tempi e del loro trovarobato polveroso. In questo lavoro, la dimensione artistica di D’Origlia Palmi e la loro fede profonda nel teatro come unico possibile orizzonte dell’esistenza, assumono valenza metafisica. La “fine” dei due grandi attori simbolo di una forma “perduta” di teatro e teatralità è tutta giocata sull’estro dei due interpreti attuali, sulla loro personale ricerca e sulla rivisitazione del sogno ad opera di un giovane promettente drammaturgo.

Si è voluto lavorare nel modo più semplice possibile. Essendo una storia che tratta della “fine” di due grandi attori, (e di una forma “perduta” di teatro e teatralità), si è concentrato tutto il lavoro scenico sull’estro dei due interpreti e sulla loro personale ricerca. Con due sensibilità diverse, ma sintonizzate, Gloria Sapio e Maurizio Repetto hanno cercato le loro identità di personaggi. Il gioco è sul teatro, su una prima parte tesa tra clown e commedia e una seconda più scura, dura e diretta.

Data di ultima verifica: 17/10/19 15:55
©2007 - Roma Versione classica