060608


È un processo irreversibile

Data: da 10/01/17 a 22/01/17

Orario

Dal 10 al 22 gennaio 2017

Orario spettacoli:
Venerdì e Sabato ore 20.30
Domenica ore 17.30
Lunedì, Martedì, Mercoledì e Giovedì riposo

 

Ospitato in

Indirizzo

Indirizzo: Via Natale Del Grande, 27
Zona: Rione Trastevere (Gianicolo) (Roma centro)
Inserire l'indirizzo di partenza
Presso il Teatro Argot Studio

Informazioni

Biglietto: € 12,00

Contatti

Descrizione

Di Arcangelo Iannace, regia di Francesco Zecca, con Arcangelo Iannace, Pier Giorgio Bellocchio.
Due uomini (forse uno), si trovano dinanzi alla catastrofe universale, il mondo sta per esplodere e solo a loro è concesso di salvarsi, grazie ad una misteriosa invenzione, è questa la condizione che da inizio ad una cruda e disarticolata rappresentazione, un dialogo che trae dalla paradossale situazione il pretesto per rivelare l'oscena ridicolaggine di due esseri (o forse uno solo) colti nel loro caotico divenire che non conosce nemmeno più il privilegio dell'angoscia e che non ammette alternative di esito. un resa dei conti che non offre nemmeno il conforto della disperazione; non sono uomini vinti quelli che si raccontano ma persi senza sconfitta. Siamo di fronte a un processo irreversibile che si svolge come un incubo di amara leggerezza. Come Perseo di fronte a Medusa siamo costretti a distogliere lo sguardo per non restare pietrificati, e solo allora possiamo vedere la possibilità di una silenziosa esortazione a riappropriarci del nostro senso..
Data di ultima verifica: 12/01/17 15:01
Fonte dati: Computime Srl
©2007 - Roma Versione classica