060608


Giulia Anania

Data: 05/08/13

Orario

ore 21.30

Ospitato in

Indirizzo

Indirizzo: Via Ettore Fieramosca, 20
Zona: Quartiere Tiburtino (Roma est)
Inserire l'indirizzo di partenza
Altro ingresso: Via Prenestina 77

Informazioni

ingresso libero

Contatti

Descrizione

Dall'età di quattordici anni inizia a scrivere canzoni, prendendo spunto sia dallo stile americano che italiano. Nel 2004 pubblica il suo libro di poesie Nessuno bussa che riceve tre premi letterari e anche il Premio Letterario Camaiore. Alcune sue poesie vengono tradotte e pubblicate in antologie in Messico e in Spagna.

Nel campo musicale nel 2005 vince il Premio della Critica Anna Magno al Festival di San Marino con la canzone Piccola droga, brano che si classifica al terzo posto al Tim Tour dello stesso anno. Scrive e compone svariati brani, tra cui Il Nuovatore che dal 16 aprile 2007 diventa sigla del programma di Radio 2, Punto e a capo. Il brano fa parte della compilation Premio Canzone D’autore Fabrizio De Andrè, di cui è finalista; era l’artista scelta per questa occasione da Radio Popolare.

Nell'estate 2006, con la band acustica Barrio Acustico, effettua un tour che percorre le strade della provenza e dell'Andalusia, il tour è denominato Tour De Rue. Negli anni continua a partecipare a concerti, festival, varie rassegne nazionali, alcune teatrali. Dal 2007 al 2010 è l’ideatrice e direttrice artica del festival multimediale itinerante a cadenza mensile SickMarylin dedicato alla creatività al femminile, sempre nel 2007, partecipa e vince la V edizione del Labaro Rock Festival con il brano Adamo ed Eva.

Partecipa a svariati festival e concorsi e nel 2008, è stata dichiarata Artista dell'anno al Maqueta Day e sempre nello stesso anno vince nella categoria Miglior musica alla X edizione del Premio nazionale "Un giorno insieme - Augusto Daolio - Città di Sulmona".

Scrive e compone anche per il teatro, difatti nel 2009 compone musiche e testi dell’opera teatrale Lampedusa, Mare Migrante, presentata al Teatro delle Muse di Roma il 17 e il 18 maggio 2010. Il tema dell'opera teatrale è incentrato sulle migrazioni e sul Mediterraneo smarrito. Per quanto riguarda la veste di paroliera e compositrice, che la porterà a scrivere anche con diversi autori importanti nel panorama italiano, tra cui Dario Faini, dall'agosto 2010 ha un contratto di esclusiva come autrice e compostitrice per la Warner Chappell. Questa esclusiva le permetterà di scrivere nel 2011, alcuni brani per due colonne sonore, Come trovare nel modo giusto l'uomo sbagliato con gli inediti Big Bang Of Love e Sick Marylin ed Oggetti smarriti; inoltre scrive brani per cantanti come Emma, Tra passione e lacrime, ed Annalisa, Non cambiare mai e Per una notte o per sempre.

©2007 - Roma Versione classica