060608


​Emma Castelnuovo

Data: 09/02/20

Informazioni

10.00

Contatti

Descrizione

L’affermazione la matematica non fa per me, in genere accompagnata da una gestualità timorosa e da un’espressione preoccupata, si conferma ancora all’inizio del terzo millennio come una facile e condivisibile ovvietà. Contro la persistenza di questo luogo comune, autorizzato dall’egemonia umanistica dell’inizio del XX secolo, si è battuta Emma Castelnuovo, matematica, figlia di Guido, nipote di Federico Enriquez, collaboratrice di Bruno De Finetti. Matematica, donna, ebrea, soggetta a pregiudizi e vittima delle leggi razziali, ha lasciato una traccia indelebile nella didattica della materia che ha studiato e insegnato per tutta la vita.
 

Nell'ambito della manifestazione

Eventi e spettacoli › Manifestazioni
Data: da 08/12/19 a 10/05/20
©2007 - Roma Versione classica