060608


Coversazioni nell’ambito della mostra “Medardo Rosso”

Data: da 19/01/20 a 02/02/20

Orario

Domenica 19 gennaio e domenica 2 febbraio 2020 ore 11.00
A seguire, alle ore 12.00, visita guidata della mostra e del Museo

Ospitato in

Indirizzi

Indirizzo: Via di Sant'Apollinare, 46
Zona: Rione Ponte (Via Coronari-Ponte Vittorio) (Roma centro)
Inserire l'indirizzo di partenza
Ingresso disabili: Via di Sant'Apollinare, 8
Zona: Rione Ponte (Via Coronari-Ponte Vittorio) (Roma centro)
Inserire l'indirizzo di partenza

Informazioni

La partecipazione alle “Conversazioni ad Altemps intorno a Medardo Rosso” è gratuita per i possessori del biglietto d’ingresso a Palazzo Altemps o della Card 2020 del Museo Nazionale Romano.

Contatti

Telefono: +39 06 39967701 (Coopculture) - 06 684851 - biglietteria 6872719
Telefono: Info e pren scuole 848 082 408 - da cellulari e dall'estero +39 06 399 67 200

Descrizione

Domenica 19 gennaio la psicanalista Simona Argentieri conversa con Marcello Barbanera
Anatomia della creatività_1. “La nascita psicologica: strappare immagini all’ombra” è il tema dell’incontro, in cui Simona Argentieri, Membro ordinario e Didatta dell’Associazione Italiana di Psicoanalisi e dell’International Psycho-Analitic Association, con all’attivo numerose pubblicazioni sia in ambito psicoanalitico sia in ambito culturale, inquadra l’opera di Medardo Rosso in relazione a temi quali copia/originale, creatività/distruzione, autoritratto e rapporto madre-bambino.

Domenica 2 febbraio, in concomitanza con l’ultimo giorno di apertura della mostra, il ciclo di conversazioni curato da Marcello Barbanera si conclude con il neuroscienziato Giacomo Rizzolatti sul tema “Anatomia della creatività_2. I neuroni specchio e l’esperienza estetica”.

Data di ultima verifica: 17/01/20 12:30
©2007 - Roma Versione classica