060608


Chiesa di Sant'Eustachio

Tipologia: Basilica minore

Indirizzo

Indirizzo: Via di Sant'Eustachio, 19
Zona: Rione S. Eustachio (Senato-Corso Rinascimento) (Roma centro)
Inserire l'indirizzo di partenza

Contatti

Telefono: +39 06 6865334

Orario

Orari di apertura e chiusura:
Ore 7:45 - 12:00; ore 16: 00 - 20:00
(durante il mese di Agosto la Basilica, di norma, rimane chiusa)
Durante le celebrazioni non è consentito visitare la Chiesa.
Per gli orari delle SS. Messe telefonare alla Chiesa.
Gli orari possono subire cambiamenti. Si suggerisce di verificare contattando la chiesa o visitando il sito: www.santeustachio.it/?page_id=29

Descrizione

La chiesa risale al periodo paleocristiano e fu fondata, secondo la tradizione, dall'imperatore Costantino sulla casa di Sant'Eustachio, ivi martirizzato e sepolto nel 120. Rappresentava, in passato, un centro di soccorso per i poveri.

La struttura della chiesa fu ampiamente modificata durante il XII secolo e trasformata da Antonio Canevari dopo il 1724.

Il campanile romanico è una delle poche sopravvivenze della chiesa medioevale. La facciata barocca, preceduta da un portico, è coronata da una testa di cervo con croce tra le corna, allusiva al cervo che apparve al Santo durante un sogno.

All'interno, le tele del transetto sono di Giacomo Zoboli. L'altare maggiore, ricco di marmi e di bronzi, è di Nicola Salvi (1739), mentre il baldacchino che lo sormonta è opera di Ferdinando Fuga.
Data di ultima verifica: 23/10/18 10:36
©2007 - Roma Versione classica